Ordini Agenti – MISSONI







Il Progetto Ordini Agenti è stato realizzato per T&J Vestor Brand Missoni con l’obiettivo di rendere disponibile un software applicativo “extranet” su misura per l’acquisizione degli ordini e per la loro integrazione nel software ERP e nelle procedure gestionali del Gruppo Missoni.

 

Il Progetto Ordini Agenti, sfruttando le potenzialità di Internet, ha previsto funzionalità agile e veloci, consentendo l’apertura all’utilizzo da parte anche degli stessi venditori e Clienti del Gruppo Missoni.

 

Il software realizzato consente la visualizzazione dell’intero catalogo suddiviso per stagioni e collezioni e la creazione di un ordine in formato elettronico già predisposto per essere elaborato dal software gestionale ERP, tenendo conto del fatto che, in generale, gli ordini possono presentare migliaia di righe. Infatti, l’inserimento viene fatto direttamente sul database in modo da evitare qualsiasi problema dovuto ad interruzioni di linea, offrendo la possibilità di operare fuori sede con dati sempre aggiornati.

 

Gli ordini così inseriti entrano in un processo di validazione che si conclude con l’ “approvazione” da parte di un operatore centrale ed infine esportati in automatico sul software gestionale ERP, fermo restando che periodicamente il software gestionale ERP ed il software dell’applicativo di gestione ordini si allineano in modo tale che i dati siano sempre perfettamente aggiornati.

 

Strumenti informatici utilizzati

Sistema Operativo LINUX, PostgreSQL, Web Server Apache, ZOPE

 

PostgreSQL è un database relazionale ad oggetti completo rilasciato con licenza libera (stile Licenza BSD). PostgreSQL è una reale alternativa ai prodotti cosiddetti a “codice chiuso” come Oracle e DB2, in quanto offre caratteristiche da essere per alcuni aspetti all'avanguardia nel settore dei database.

 

Apache è la piattaforma server Web modulare più diffusa in grado di operare da sistemi operativi UNIX/Linux e Microsoft. Apache è un software che realizza le funzioni di trasporto delle informazioni, di internetwork e di collegamento ed ha il vantaggio di offrire anche funzioni di controllo per la sicurezza come quelli che compie il proxy.

Zope era un Application Server che permetteva a sviluppatori di costruire applicazioni web. Attualmente, per nuovi sviluppi viene utilizzato Django.

 

 




Area riservata
Edit